Ringraziamento per le bandiere presso il monumento casa Natale di S.Luigi Guanella

Quando si lancia un’iniziativa si spera sempre possa trovare delle persone che vi aderiscono.

Quando l’iniziativa si ripete, si rischia qualcosa di più perché l’insuccesso è dietro l’angolo.

Per questo motivo il GRAZIE questa volta è ancora più sentito! La generosità di tanti abitanti di Fraciscio e di tanti amici/villeggianti testimonia che “ci si tiene” al proprio paese e al proprio Santo!

La Chiesa, canonizzando don Guanella, ha detto al mondo che egli è di tutti. Ma sappiamo bene che è di Fraciscio e di Fraciscio rimane. Le bandiere intorno al monumento davanti alla Casa Natale dicono proprio questo legame tra Fraciscio e il mondo!

A nome dell’Opera don Guanella e in particolare di tutti i confratelli e consorelle sparse per il mondo, vi ringrazio.

Insieme alla gratitudine, uniamo la preghiera al Signore Gesù perché, attraverso don Guanella, benedica le vostre famiglie, doni conforto ai malati, faccia tenere vivo in noi il ricordo dei nostri fratelli defunti.

Il Signore vi benedica tutti!

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!

Don Roberto

Bandiere Casa Natale S. Luigi Guanella

Adotta il mondo

Fermarsi non si può!

Così san Luigi Guanella incoraggiava i suoi discepoli a spendersi per gli altri fino a raggiungere tutto il mondo. In questo ultimo periodo i guanelliani hanno raggiunto due nuove nazioni in cui portare il Vangelo secondo il carisma di san Luigi: le isole Salomon e la Tanzania.   Occorre dunque “aggiornare” le bandiere che fanno corona al monumento davanti alla casa Natale di san Luigi e, dopo tre anni di “onorato servizio”, predisporre delle nuove bandiere!  Ecco perché ci è sembrato opportuno riproporre agli abitanti e ai villeggianti di Fraciscio l’idea di ADOTTARE UNA BANDIERA. Ci auguriamo che possiate rispondere con la stessa generosità di tre anni fa! Don Roberto Rossi e Fraciscio.it.

Le bandiere sono 25 e il costo è di € 25,00 a bandiera. ( chi vuole può offrire anche più di 25 € perché bisogna acquistare le due nuove aste)

Leggi tutto

Foto inverno 2017

Anche se la neve è stata poca godiamoci qualche foto invernale di Fraciscio e dei nostri alpeggi vicini.

Clicca qui per vedere le foto in grande.

 


foto

Fotografato il picchio tridattilo nei boschi di Gualdera.

Solo in alcune remote aree dell’Italia nord-orientale, l’incontro con il Picchio tridattilo rappresenta un evento relativamente frequente. Il suo canto è il tipico “picchiettio”, emesso sia durante lo scavo del nido sia al fine di delimitare il territorio, a cui vengono inframmezzati talvolta brevissimi suoni più acuti, per poi tornare al martellante richiamo caratteristico di questa specie. 

La quiete

 

clicca qui per vedere le foto in grande.