Previsioni meteo Fraciscio

Oggi: cieli sereni o poco nuvolosi.

     Martedì: bella giornata.

Il santo di oggi: S. Bonaventura
per contatti: info@fraciscio.it   In alcuni articoli è permesso mettere commenti. “Cliccate” sul titolo dell’articolo e commentate.       

Il ponte tibetano (03 07 2024)

A Fraciscio è successo un fatto strano,
han costruito, udite bene, un ponte tibetano.
Un lungo ponte che la valle unisce
e a ben pensare forse stupisce,
come questa insolita struttura
metta in risalto la roccia e l’aspra natura.
Una vista emozionante
sulla caurga sottostante,
con le forre della rabbiosa,
torrente dalla potenza impetuosa.
Il pensiero vola all’ amico Dante
del progetto sognatore e gran lungimirante.
L’ han dedicato a San Luigi
che in vita sua fece prodigi.
Umile sacerdote di questi monti
costruttore nel mondo di grandi ponti,
cosi da unire popoli diversi
nei paesi lontani e più dispersi
Portando amore fede e comprensione
dall’ Europa all’ America fino al Giappone.
Un meritato postumo bel riconoscimento,
quando lo attraverrserai ti sentirai contento,
ti sembrerà di camminare in allegria
pensando a San Luigi e alla sua dolce compagnia.
Dario©

inaugurazione del ponte tibetano di Fraciscio

Circa 200 persone hanno partecipato all’attesa inaugurazione del ponte tibetano sulla Caurga della Rabbiosa di Campodolcino. Tantissima gente, ma anche tante autorità presenti, a partire dal ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, come noto legatissimo a Fraciscio di Campodolcino. Il ponte, 65 metri di lunghezza, collega il sentiero Campodolcino-Fraciscio con lo sperone roccioso denominato “Castellaccio”. Tanti gli interventi prima del taglio del nastro da parte del sindaco Enrica Guanella. Saluti dal ministro Giorgetti ma anche dall’assessore alla montagna Massimo Sertori, dal gran consigliere dei Grigioni Maurizio Michael, dal presidente della Cm Davide Trussoni, dai direttori dei consorzi turistici, dalla consigliera regionale Silvana Snider, dai rappresentanti dei comuni di San Giacomo Filippo e Madesimo e dai tecnici incaricati della progettazione: «Questo ponte – ha spiegato il sindaco – è intitolato a San Luigi Guanella, il santo di Fraciscio e di Campodolcino. Era un costruttore di ponti e abbiamo creduto opportuno intitolargli questa struttura nata per la popolazione dell’intera valle e per il turismo.   (foto di Enrico Minotti)

lutto

Un altro lutto ha colpito la nostra comunità di Fraciscio. All’età di 87 anni è’ mancata all’affetto dei suoi cari

Carla Levi

Ne annunciano la scomparsa i figli Maurizio con Stefania, Renato con Nicla ed Emanuele con Cristiana, la sorella Anna Maria, gli affezionati nipoti e pronipoti. 

I funerali si sono svolti presso la chiesa parrocchiale di S. Rocco in Fraciscio sabato 11 maggio.

Carla riposa presso la propria abitazione in via Fraciscio 62.

La comunità di Fraciscio, in questo triste momento, porge le più sentite condoglianze a Maurizio, Renato ed Emanuele e ai parenti tutti  per la perdita della loro cara.

lutto

Dopo una lunga malattia è venuto a mancare il nostro compaesano
Remo GilardiNe annunciano la scomparsa la moglie Andreina, la figlia Alessandra con Luca, i suoi amati nipotini Isaia e Gioele, i fratelli Alfredo e Romano e  i parenti tutti.

I funerali si sono svolti presso la chiesa parrocchiale di S. Rocco in Fraciscio Giovedì 18 Aprile.

La recita del S. Rosario avrà luogo Mercoledì alle ore 20.00 presso la propria abitazione.

Purtroppo un altro lutto ha colpito la comunità di Fraciscio che in questo momento di grande dolore è vicina ad Andreina, Alessandra e Luca, ed ai fratelli Alfredo e Romano ai quali porge le più sentite condoglianze.

Fiocco azzurro

Vi faccio partecipi di una bellissima notizia:

il 18 novembre è nato Giovanni

Lo annunciano con gioia il papa Marco Della Morte, la mamma Serena Vador , la sorella Virginia e il fratellino Leonardo.

Gli amici e i parenti di Fraciscio porgono i migliori auguri e un grande benvenuto a Giovanni e auguri e felicitazioni ai genitori per la nascita del nuovo figlio che è venuto ad arricchire la loro famiglia.

 

 

Lutto

E’ mancato all’affetto dei suoi cari

Giovanni Trussoni di anni 95

Lo annunciano i figli Anna e Stefano, la nuora Tiziana, gli affezionati nipoti Riccardo con Laura e Caterina con la piccola pronipote Artemisia.

I funerali si svolgeranno presso la chiesa parrocchiale di Fraciscio mercoledì 13 dicembre alle ore 10.00.

Giovanni riposa presso la cappella dell’oratorio di Fraciscio della chiesa di S. Rocco.

Ai famigliari vanno le più sentite condoglianze da parte di tutti i parenti e da tutta la comunità di Fraciscio per la perdita del loro caro. Ricordiamo che Giovanni è stato titolare per molti anni dell’alimentari Trussoni e quando si è ritirato è stato custode della Ca Bardassa nonché uomo più anziano di Campodolcino e memoria storica di Fraciscio.